PROMEMORIA – ATTENZIONE

FINO   ALL’ANNO  SCORSO  L’ELENCO  DELLE  FATTURE  EMESSE DOVEVA  ESSERE INVIATO  ENTRO  IL 20 APRILE  DELL’ANNO  SUCCESSIVO.

IL 2O  APRILE  2017   è STATO  L’ ULTIMO  ED  ERA  RIFERITO  AL 2016

PER L’ANNO 2017  GLI  OBBLIGHI  FISCALI  SONO  CAMBIATI

L’ART 1, COMMA 3, DEL DECRETO LEGISLATIVO DEL 5  AGOSTO 2015  N. 127 E ARTICOLO 21  DEL  DECRETO LEGGE 31 MAGGIO, N. 78

NELLA  VERSIONE  AGGIONATA ED ATTUALMENTTE   IN VIGORE  ( COME  SOSTITUITO DALL’ART 4 DEL DECRETO LEGGE 22 OTTOBRE 2016 N. 193;  CONVERTITO, CON MODIFICAZIONI, DALLA LEGGE  1 DICEMBRE 2016, N. 225 )

L’ARTICOLO   CHE   DISCIPLINA   IL  COSIDETTO  “ SPESOMETRO “  ( ART 21 DEL DECRETO LEGGE 31 MAGGIO 2010 N. 78

DISPONE  L’OBBLIGO DELLA  COMUNICAZIONE  ENTRO L’ULTIMO GIORNO  DEL SECONDO MESE SUCCESSIVO AD  OGNI TRIMESTRE – DI DATI   DELLE  FATTURE   EMESSE E RICEVUTE, QUESTE ULTIME  SE REGISTRATE “

LE  PRO LOCO  CHE  OPERANO   NEL  REGIME FORFETTARIO EX  LEGGE 398/91 (quasi  tutte )

HANNO  L’OBBLIGO  DI  TRASMETTERE  LE SOLE  FATTURE   EMESSE  NEL TRIMESTRE  DI RIFERIMENTO  (  LE FATTURE DI  ACQUISTO  NON DEVONO  ESSERE  TRASMESSE )

RIASSUMENDO

 ENTRO  IL 31  MAGGIO  2017  VANNO  TRASMESSE  LE FATTURE  EMESSE NEL 1° TRIMESTRE 2017

 ENTRO IL  31 AGOSTO 2017 VANNO TRASMESSE  LE FATTURE  EMESSE NEL 2 TRIMESTRE 2017

 ENTRO  IL 30 NOVEMBRE  2017 VANNO  TRASMESSE LE FATTURE EMESSE   NEL 3 TRIMESTRE 2017

 ENTRO IL 28 FEBBRAIO 2018  VANNO  TRASMESSE LE FATTURE EMESSE  NEL 4 TRIMESTRE 2017

 

Naturalmente  se   nel  frattempo   non interverranno   altre  modifiche

La  liquidazione   dell’ IVA  RIMANE  QUELLA  DI  SEMPRE

Print Friendly